Relitti & Barriere

SQUALI & RELITTI 

Un nuovo  itinerario che offre la possibilità di poter alternare le immersioni sui famosissimi relitti ai grandi predatori, per emozioni uniche e continue.  Sul fondale del reef di Abu Nuhas, a poche miglia dall’isola di Gobal, giacciono affiancate 4splendide navi affondate in varie epoche: Carnatic (affondato nel 1869), il Giannis. D. (affondato nel 1983), il Chrisoula K. (affondato nel 1981) ed il Kimon M. (affondato nel 1978).

Attraversando il canale di Gobal si raggiunge l’esteso reef di Sha’ab Ali, dove ci s’immergerà sul Thiestlegorm, uno dei relitti più belli del mondo , sia per le sue dimensioni ragguardevoli (oltre 126 mt) che per la quantità di vita che si è creata intorno a questa barriera artificiale. Posto in perfetto assetto di navigazione ad una profondità di 30 metri nella zona di Shaab Ali. La prua è intatta, e qui si possono ancora ammirare gli automezzi, le moto, i camion, le munizioni ed altro materiale che era destinato alle truppe inglesi in Africa.

Abbandonati i relitti la barca si dirigerà in direzione delle isole Brother’s che verranno raggiunte alle prime luci dell’alba. Sulla punta Nord e sulla parete Ovest, si trovano due splendidi relitti rivestiti da coloratissimi alcionari: il Numidia affondato nel 1901 e l’Aida affondato nel 1957. Frequente l'incontro con il famoso Longimanus sotto la barca. La Small Brother situata 1 miglio a sud dell’isola maggiore, ha profilo piatto e forma circolare; circondata da un reef che dopo un primo gradino madreporico a 35 mt, cade verticale nel blu. 

Spettacolare l’immersione sulla parete Est rivestita da mastodontiche gorgonie e abbondanza di pesce pelagico. Nulla è precluso durante un’immersione in questi fondali. Squali volpe, grigi, pinna bianca e martello si potranno incontrare

OCEANO DIVING- El Markas el Tougari 6 - SHARM EL SHEIKH

Phone: 0039.347.4821706 - 0020.12.3160295